Piano Formativo

Il Master di II livello in Systems Engineering si consegue alla fine di un percorso di 60 crediti formativi, che prevede un totale di 12 corsi.

Ciascun corso vale, ove non diversamente indicato, 3/6 crediti formativi, ripartiti in attività di formazione (consistenti, a seconda dei moduli, in lezioni ed esercitazioni, oppure in tirocinii e project work) e attività di verifica formale.

È possibile frequentare anche singoli corsi, previa accettazione da parte del consiglio del Master (che potrà delegare il direttore) sulla base di una valutazione dei titoli presentati. La partecipazione ai corsi singoli non dà diritto al conseguimento del titolo né alla effettuazione del tirocinio. Al partecipante verrà rilasciato un attestato di frequenza. Lo studente può anche richiedere di effettuare l’esame di profitto, e in caso di superamento sull’attestato di frequenza saranno indicati i crediti maturati.

Il percorso formativo è concepito per facilitare il conseguimento della Certificazione in Systems Engineering rilasciata da INCOSE.

I corsi (Orario delle lezioni A.A. 2015/16 – update 4 marzo 2016) sono suddivisi in 2 corsi base, 8 corsi specialistici (eventualmente forniti in vari orientamenti) ed infine l’equivalente di 2 corsi di training, project work e tirocinio per un totale, come sopra detto, di 60 crediti, secondo lo schema seguente:

Corsi Base  Docenti

CFU

Ore

Contenuti di massima

Systems Engineering Fundamentals

6

60

  • Fondamenti di Systems Engineering: introduzione ai principi fondamentali, ai processi ed alle pratiche connesse con l’applicazione del Systems Engineering in tutto il ciclo di vita del sistema.
  • Fondamenti di Software Engineering: introduzione al processo di sviluppo del Software, ai modelli di ciclo di vita del Software, alla analisi e progetto “Object Oriented” ed ai tools di Software Engineering.
  • Programma del corso
Introduction to Systems Engineering Management

3

30

  • Principi fondamentali della gestione dei processi di Systems Engineering, con riferimento agli aspetti di pianificazione, programmazione, valutazione dell’avanzamento tecnico, valutazione del costo sul ciclo di vita, gestione della configurazione ed allo sviluppo del Systems Engineering Management Plan.
Corsi Specialistici  Docenti

CFU

Ore

Contenuti di massima
System Requirements

6

60

  • Conoscenze e competenze necessarie per la traduzione delle esigenze, priorità ed attese in un concetto operativo e quindi in requisiti di sistema di qualità adeguata a costituire il riferimento per lo sviluppo di un sistema rispondente a tali esigenze.
  • Tecniche per la elicitazione, definizione, analisi e validazione dei requisiti. Metodi e tool per la gestione dei requisiti.
  • Programma del corso
System Architecture/Design

3

30

  • Concetti e tecniche per la sviluppo e valutazione della architettura di sistema, a partire dal concetto operativo fino alla definizione ed allocazione dei requisiti a livello di elementi del sistema. Progetto e gestione delle interfacce.
  • Analisi del ruolo della componente umana e della sua integrazione nel sistema.
  • Valutazione di soluzioni alternative in riferimento a criteri multipli (derivanti da requisiti, esigenze, priorità, attese, etc.) con analisi di efficacia e costi.
  • Programma del corso
System Integration and Test

3

30

  •  Pianificazione controllo delle attività di integrazione e test. Criteri di pianificazione dei test e definizione delle metodiche di test; definizione di piani di test per verifica di conformità e per accettazione. Analisi dei vincoli di progetto derivanti dalle strategie di test ed integrazione.
  • Programma del corso
Quality, Safety and Systems Suitability

3

30

  • Concetti di “Design for X” (security, reliability, maintainability, life cycle costs, etc.).
  • Principi e tecniche matematiche e di gestione per la pianificazione, il controllo ed il miglioramento della qualità, sicurezza, affidabilità del sistema su tutto il ciclo di vita.
  • Programma del corso
Decisions, Risks and Uncertainty

3

30

  • Analisi dei rischi e delle opportunita’.
  • Concetti ed applicazioni di statistica e probabilita’ come supporto del processo gestionale e decisionale dell’intero ciclo di vita del sistema in presenza di incertezza e vincoli progettuali.
  • Programma del corso
Discrete-event Modeling&Simulation (M&S)

3

30

  • Principi di M&S ad eventi discreti e relativi formalismi (e.g. DEVS), model-driven simulation engineering, simulazione parallela e distribuita, collaborative M&S e framework di riferimento (e..g, DIS, HLA, BOM, TENA, etc.)
Model-driven Systems Engineering

3

30

  • Principi, metodi e standard di ingegneria model-driven (e.g., MIC, MDA e relativi standard – MOF, QVT, UML e derivati – SysML, DSL, etc.). Uso di approcci model-driven per la V&V della qualità dei sistemi durante il ciclo di vita.
  • Programma del corso
Project and Product Management

3

30

  • Metodi e tecniche di project management, finanza, economia, stima dei costi, manufacturing, produzione, gestione delle operations
Tirocini e Tesi  CFU  Ore  
Tirocinio

15

Project work e Tesi

9

15